ECOLAN - COMUNICAZIONE SOSPENSIONE RACCOLTA DEDICATA COVID-19

Pubblicato il 17 marzo 2022 • Ambiente

Con l'Ordinanza del Presidente della Giunta Regionale n. 4 dell'11/3/2022 avente ad oggetto "Ordinanza contingibile e urgente per consentire il ricorso temporaneo a speciali forme di gestione dei rifiuti urbani - adeguamento alle indicazioni dell'ISS del 3 marzo 2022 stabilite nella Nota tecnica ad interim. Gestione dei rifiuti urbani associata al virus SARS-CoV-2" anche la Regione Abruzzo ha aggiornato e sostituito le precedenti disposizioni regionali in materia di gestione dei rifiuti, alla luce delle indicazioni/linee guida riportate nella nota tecnica ad interim dell'Istituto Superiore di Sanità di recente pubblicazione.

La nuova disposizione sostanzialmente prevede, per i rifiuti provenienti da abitazioni nelle quali risiedono soggetti positivi al COVID-19, il mantenimento della raccolta differenziata con alcuni accorgimenti. Il ritorno alla differenziazione dei rifiuti anche per i soggetti positivi al COVID-19 di fatto fa venire meno la necessità della cosiddetta "raccolta dedicata" attuata finora in ottemperanza alla prima Ordinanza del marzo 2020, la n. 13.

Pertanto così come prevedono le linee guida dell'ISS e la stessa Ordinanza del PGR n. 4 dell'11/3/2022, i soggetti positivi possono continuare a differenziare i rifiuti, conferendoli secondo il calendario di ogni Comune, con l'accortezza di:

  • per il conferimento di tutte le frazioni dovranno essere utilizzati almeno due sacchetti uno dentro l'altro (della stessa tipologia prevista per la frazione raccolta) o in un numero maggiore in dipendenza della loro resistenza meccanica;
  • fazzoletti di carta, carta in rotoli, mascherine e guanti, tamponi per test per autodiagnosi COVID-19, ecc. dovranno essere inseriti in una busta separata e chiusa, prima di essere introdotti nel sacco dei rifiuti indifferenziati.

Tale scelta è determinata per limitare il più possibile errori nella raccolta e nel conferimento dei rifiuti a salvaguardia della sicurezza in ambito domestico e della salute degli operatori ecologici addetti alla raccolta dei rifiuti.

In allegato

  • Ordinanza del PGR n. 4 dell'11/3/2022
  • Nota tecnica ad interim - Gestione dei rifiuti urbani associata al virus SARS-CoV-2

 

OPGR 4 2022
Allegato formato pdf
Scarica
rifiuti
Allegato formato jpg
Scarica